Fusion – Il plug-in di Adobe Photoshop CC

per la fusione delle immagini

IL PLUG-IN CHE STAVI ASPETTANDO

Grazie a Fusion puoi ottenere in Adobe Photoshop CC una fusione per creare lunghe esposizioni, sensazionali startrail, effettuare lo stacking della via lattea e delle immagini Deep-Sky.

EFFETTO SETA

L’effetto seta può essere ottenuto anche senza l’ausilio di filtri ND. Infatti con Fusion potrai sommare decine di scatti per ottenere lo stesso effetto.

STARTRAIL

Somma centinaia di immagini per ottenere bellissimi startrail lineari e con particolari effetti sulle stelle.

SKY STACK

Fusion ti permette di sommare immagini del cielo profondo in maniera molto rapida. Potrai inserire light frames, dark, bias e flat.

SKY HDR

Astrofotografia HDR: una delle funzioni più avanzate di Fusion è quella di fondere fino a 3 diverse esposizioni in una per ottenere una gamma dinamica in notturna senza eguali.

Scopri le funzioni principali di Fusion

Fusion è unico nel suo genere

Fusion ti consente in Adobe Photoshop CC di fondere qualsiasi tipologia di immagine in pochissimo tempo rispetto ai software concorrenti ed è semplice da usare…

CON L’ACQUISTO DI FUSION TROVERAI ALL’INTERNO DEL PACCHETTO IL MANUALE UTENTE CON LA DESCRIZIONE DETTAGLIATA DELLE FUNZIONI, LA GUIDA ALL’INSTALLAZIONE E I TUTORIAL GRAFICI (ITALIANO E INGLESE)

IL MANUALE UTENTE È SEMPRE IN AGGIORNAMENTO, QUINDI OGNI VOLTA POTRAI SCARICARLO DALL’AREA DOWNLOAD DEL SITO ANGELOPERRONE.IT

FUSION È COMPATIBILE CON ADOBE PHOTOSHOP DALLA VERSIONE CC 2015 IN POI!!! NON SARANNO RIMBORSATI GLI ORDINI PER ACQUISTI ERRATI.

CONOSCI ASTRO PANEL? 

CHI SONO

Fin da piccolo sono stato affascinato dal Cielo Stellato e dall’astronomia, dalla Geografia e dalla voglia di girare il mondo e dalla Fotografia. Finiti gli studi presso il Liceo Scientifico ho cominciato a lavorare come Tecnico Informatico e ho trovato nell’Astrofotografia Paesaggistica la mia grande passione. Tutto è cominciato quando mi sono imbattuto nelle foto della Volta Celeste realizzate nel lontano 2011, e ispirato da fotografi come Maurizio Pignotti e Michael Shainblum (per citarne alcuni), ho cominciato a sperimentare.

Il primo approccio alla fotografia astronomica è stato molto traumatico perché ho dovuto imparare a gestire la modalità Manuale in luoghi bui con tutte le difficoltà che ci possono essere… Continua a leggere…

HAI QUALCHE DOMANDA?

4 + 2 =

DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish